Vipera dell'Orsini (Vipera ursinii)

La vipera dell'Orsini, nome scientifico Vipera ursinii, è una delle vipere più piccole d'Europa. In Italia vive solo in alcune zone dell'Appennino centrale tra le quali la Riserva Naturale Regionale "Montagne della Duchessa". Considerata specie rara, è protetta, a livello internazionale dal CITES .
Si nutre di insetti, soprattutto ortotteri (come il grillo campestre, il grillotalpa e le cavallette), lucertole e piccoli roditori (arvicole, topo selvatico, ecc.).
Animale solitario ad eccezione del periodo riproduttivo, vive nelle praterie d'alta quota, dove utilizza i pulvini di ginepro, le cavità del terreno e le rocce per nascondersi al minimo rumore.
Anche la Vipera dell'Orsini, come la congenere) Vipera comune (Vipera aspis) è dotata di un sistema di difesa velenifero, ma questo risulta essere molto meno dannoso anche per le ridotte dimensioni delle zanne, in grado di iniettare una limitata quantità di veleno.

Foto Vipera dell'Orsini

Vipera orsini (Vipera ursinii) dettaglio testa
1. Vipera orsini
particolare della testa

Vipera orsini  (Vipera ursinii) numero 2
2. Vipera ursinii:
colorazione

Vipera orsini  (Vipera ursinii) numero 3
3. Vipera ursinii.
La stria a zig-zag
sulla parte dorsale


Sistematica

CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA Vipera ursinii
Gruppo tassonomico Nome gruppo
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Famiglia Viperidae
Sottofamiglia Viperinae
Genere Vipera
Specie Vipera ursinii