LA MEMORIA

Le Montagne della Duchessa chiudono verso est quella parte della valle del Salto che, sormontata dal Monte Nuria, e denominata Cicolano. Il nome deriva dai suoi antichi abitanti, gli Equi, etnia appartenente al gruppo osco -umbro (da Aequicolanus). Le loro tracce si rinvengono negli "oppida" di Monte Frontino, a 1167 mt.sopra S. Stefano di Corvaro, di Colle Civita, a 951 mt. sopra al cimitero di Spedino, di Castelluccio , a 932 mt. sopra le Ville. Tra il IV ed il III secolo a.C. avviene la romanizzazione che ha lasciato numerosi segni con epigrafi sparse qua e la per il territorio, resti di eta romana in localita Colle Pezzuto e Campo di Mezzo.

torre_cartore.jpg, 58kB
Resti della Chiesa di San Lorenzo in
Cartore - È citata già in documenti
risalenti al 1153 (prima del restauro).

L'emergenza archeologica piu importante e il tumulo funerario di Corvaro, ricadente in localita Montariolo, il cui arco cronologico va dalla fine del IX secolo a.C. al II, I secolo a.C. . Gli scavi realizzati fino ad oggi hanno portato alla luce un centinaio di tombe. Una necropoli simile (ma piu piccola) a quella di Corvaro e stata individuata e parzialmente scavata nella Riserva, localita Arioli. Non lontano dal tumulo di Corvaro, in localita S. Erasmo, era presente un'area sacra con una sorgente alle cui acque venivano attribuite proprieta taumaturgiche. Nel medioevo si diffuse nella zona il monachesimo benedettino che, sostenuto dai longobardi prima e dai franchi poi, diede un forte impulso alle attivita economiche e trovo il centro di maggior rilievo nella chiesa di S. Anatolia.

Cartore: la chiesa di San Lorenzo ristrutturata
La Chiesa di San Lorenzo in Cartore dopo il restauro

Origine del nome "Montagne della Duchessa":

Secondo una versione, il nome Montagne della Duchessa fu coniato dall'ingegnere bolognese Francesco de Marchi nel XVI sec. in omaggio a Margherita d'Austria, Duchessa di Parma e Piacenza e del Ducato di Leonessa e di Cittaducale, mentre era impegnato nella cartografia della zona.

mad_grazie_retro.jpg, 41kB
La chiesa della Madonna delle Grazie costruita
su antichi insediamenti italici
acquedotto_romano.jpg, 22kB
Santo Stefano:
acquedotto romano

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!